martedì 23 febbraio 2016

PACCHETTINI DI VERZA RIPIENI DI SALSICCIA

Forse la verdura invernale per eccellenza, quella che devi aspettare la prima gelata perchè sia migliore. Certo questo è un inverno anomalo, di gelate ce ne sono state veramente poche, volendo rispettare la tradizione avremmo rischiato di dimenticarci l'intenso gusto della verza.
Nella casa dei miei genitori di verza ne ho mangiata poca, quindi per trovare una ricetta regionale ho dovuto spulciare tra i miei libri di ricette e ho scelto questa.

(dal libro La Cucina Regionale dell'Emilia-Romagna con qualche modifica nella quantità degli ingredienti e nei tempi di cottura)


Per 6 pacchettini

6 foglie grandi di verza
L'interno di mezza verza
120 g di polpa di pomodoro
100 g di salsiccia
80 g di guanciale (in sostituzione del lardo)
50 g di Parmigiano grattugiato
1 grattata di noce moscata
1 uovo
1 ciuffo di prezzemolo
Pangrattato
Mezza cipolla
Burro
Sale e pepe

Lavate e sbollentate le foglie grandi di verza, sgocciolatele e asciugatele su un canovaccio.
Tagliate l'interno della verza a pezzi e adagiateli in una casseruola coprendo con acqua salate, lasciate sobbollire per 40 minuti. Sgocciolate la verza, strizzatela, tritatela e ponetela in una terrina.
Amalgamate la verza con la salsiccia sbriciolata, il guanciale sminuzzato, il Parmigiano, la noce moscata, l'uovo, il prezzemolo tritato e circa 2 cucchiai di pangrattato, dovete ottenere un impasto consistente ma morbido, salate e pepate.
Dividete l'impasto in 6 mucchietti sistemandoli al centro delle foglie sbollentate, chiudetele come dei pacchettini con spago da cucina.
Affettate la cipolla e fatela appassire in una noce abbondante di burro, adagiatevi i pacchettini di verza e cuoceteli per 15 minuti, voltateli, aggiungete la polpa di pomodoro e continuate la cottura per 10 minuti.


Con questa ricetta partecipo all'evento dell'Italia nel piatto dedicato alle verdure invernali



10 commenti:

  1. Fantastica!!! questi verzolini, sono strepitosi! solo noi emiliani li conosciamo e li apprezziamo così tanto!!! bravissima e che onore averti tra i nostri partecipanti! un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elena!!! Avevo perso l'abitudine di pubblicare, tanto che avevo dimenticato di inserire la foto del pacchettino aperto!

      Elimina
  2. Anche la mia mamma li prepara!!! Complimenti

    RispondiElimina
  3. Non li ho mai preparati ma mi ispirano molto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono buonissimi Giuliana, grazie per l'apprezzamento!

      Elimina
  4. Brava Sara!E' da tempo che voglio realizzare questa ricetta,mi incuriosice!
    A presto
    Monica

    RispondiElimina
  5. Ciao! ma che buono questo piatto ne ho fatto uno simile anche io! Ciao! Siamo Mirta e Patata e ci siamo unite al tuo blog per seguire sempre le novità culinarie!!! che bell'angolo di paradiso dell'arte culinaria!! complimenti! Sei davvero bravissima, Un abbraccio buon week end Mirta e Patata. ciaooo a prestooo

    RispondiElimina
  6. complimenti per questo piatto gustoso:-) Tanti saluti dal Sport Hotel Val Venosta, Sara.

    RispondiElimina