martedì 2 aprile 2013

TORTA DI RICOTTA E AMARETTI DI ELENA

E' passata anche questa Pasqua, in casa mia non è entrata nessuna colomba da terminare nell'inzuppo da colazione, così ho dovuto aprire il forno io se desideravo qualcosa di sano. Da tempo avevo salvato questa ricetta di Elena del blog Zibaldone Culinario, in casa avevo tutto l'occorrente, ho avuto così l'occasione per buttarmi nella sua preparazione, un'ottima torta, di quelle che è meglio tagliarne una fetta e poi riporla lontano, in caso contrario di colazioni ne risolverete troppo poche...


Ingredienti:

250 g di farina 00
220 g di zucchero
250 g di ricotta vaccina setacciata
80 g di burro
50 g di gocce di cioccolato fondente
1 bustina di lievito per dolci
2 uova
15 amaretti (Elena solo 10, ma dalla via che c'ero....)
Caffè
Zucchero a velo

Imbevete gli amaretti nel caffè tiepido e tenete da parte.
Mescolate lo zucchero con il burro ammorbidito, unire la ricotta e poi le uova una alla volta facendo attenzione ad amalgamare bene il primo prima di aggiungere il secondo.
Unite la farina setacciata con il lievito e infine le gocce di cioccolato.
Imburrate e infarinate una teglia del diametro di 22 cm (se volete potete utilizzare la carta forno), rovesciateci metà dell'impasto, disponete gli amaretti e coprite con il restante impasto.


Cuocete a forno caldo a 180 °C per 40 minuti, nel mio forno nella parte più bassa.
Sfornate, lasciate raffreddare e spolverizzate con lo zucchero a velo.

16 commenti:

  1. ciao cara. che bella torta sembra deliziosa complimenti

    RispondiElimina
  2. Se vuoi facciamo a cambio, ti cedo una colomba in cambio di questo delizioso dolce!

    RispondiElimina
  3. Cara Sara..che bell'aspetto che ha questa torta ! Deliziosa ! Baci e buona giornata :)

    RispondiElimina
  4. Deve essere fantastica,te la copio.

    RispondiElimina
  5. MI fa piacere che tu abbia apprezzato, è una torta semplice e gradevole, non impegnativa... vero? un bacio! e w la france!

    RispondiElimina
  6. anche da me nessuna colomba
    ma forno sempre acceso ahahah
    La tua torta tesoro è una meravigliaaaaaaaaaaaaaaaa
    l'abbondanza di amaretti poi una golosità da cui mi lascio assolutamente e volentieri contagiare
    Un bacione Sara!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  7. Ciao,anch'io faccio una torta di ricotta ed amaretti (senza cioccolato).Questa mi sembra decisamente migliore e me la segno subito!
    Grazie,buona giornata.

    RispondiElimina
  8. fantastica! ho giusto qualche amaretto da far fuori :-)

    RispondiElimina
  9. Grazie ragazze!!!
    Elena, guarda che proprio nella sua semplicità, questa torta ha la sua arma vincente, piace anche ai poco golosi come me!

    RispondiElimina
  10. anche da me nessuna colomba quest'anno! questa ricetta mi piace un sacco! la voglio memorizzare!

    RispondiElimina
  11. Ma è bellissima Sara!!!
    Chisà che bontà!!
    Bravissima come sempre!!
    Un abbraccio e a presto
    Carmen

    RispondiElimina