lunedì 8 ottobre 2012

CANEDERLI ALLA FETA CON CREMA DI PEPERONI

Devo la preparazione di questo piatto ad un contest, ho una marea di ricette nel cassetto, le tengo per un'occasione speciale, poi ne trovo delle nuove e le prime restano confinate in attesa di delibera. Questa volta però mi sono decisa, finchè i peperoni sono buoni è meglio approfittarne, un peccato sarebbe aspettare un'altra estate, questi canederli sono freschi, piacevolissimi in una serata ancora tiepida, anzi, per chi abita al sud, ancora calda, sono ritornata solo ieri da Siracura e posso assicurarvi che lì il  cambio di stagione ancora non è avvenuto.

(dal libro "Canederli" di Maria Teresa Di Marco e Marie Cécile Ferré)


Ingredienti per 2 persone:

100 g di pane di un paio di giorni (io utilizzo i panini arabi)
50 g di feta
1 uovo piccolo
1/2 cipolla
1 rametto di timo
7 g di burro
Latte
Farina 
Sale

Per la crema di peperoni:

1 peperone rosso
1 peperone giallo
Olio extravergine di oliva
Sale

Lavate i peperoni e infornateli interi nel forno già caldo a 200°, fateli cuocere rigirandoli di tanto in tanto finchè non saranno completamente abbrustoliti, quindi infilateli in un sacchetto di carta e lasciateli nel forno spento con lo sportello aperto per 20 minuti. Trascorso questo tempo, spellateli, eliminate con cura i semi e le parti bianche, raccogliete i filetti nel bicchiere del frullatore, aggiungete l'olio e i sale e frullate alla massima velocità fino a ottenere una crema spumosa.
Scaldate un poco di latte, versatelo sul pane poco alla volta facendolo impregnare bene, lasciate riposare.
Rosolate la cipolla con il burro finchè non sarà imbiondita, quindi unitela al pane. Aggiungete anche la feta sbriciolata finemente, l'uovo sbattuto e le foglioline di timo, amalgamate bene il composto. Confezionate i canederli con le mani bagnate, ripassateli nella farina quindi lasciateli riposare in frigorifero per un paio d'ore.
Cuocete i canederli in acqua bollente leggermente salata per una ventina di minuti, a fiamma non troppo forte. Scolateli con la schiumarola e serviteli con la crema di peperoni tiepida.

Con questa ricetta partecipo al contest "La ricetta nel cassetto" del blog "Murzillo Saporito" di Valeria:


32 commenti:

  1. Bellissimo questo piatto, mi piace troppo, voglio provarlo...complimenti!!!
    Buon lunedì

    RispondiElimina
  2. Sara cara..mi piace molto questo abbinamento..

    RispondiElimina
  3. bella questa ricetta, complimenti mi piace moltissimo l'abbinamento

    RispondiElimina
  4. Quanto mi piacciono queste ricette particolari, bellissimo l'aspetto e certamente squisiti!!!

    RispondiElimina
  5. Già il contrasto di colori è stupendo, ricorda molto l'estate e..la Sicilia!
    com'è andata? immagino stra bene, eh?
    Io adoro i canederli, e con questa salsina di peperoni sono proprio invitanti!
    bacioni!

    RispondiElimina
  6. bel piatto e bello l'abbinamento. ciao

    RispondiElimina
  7. Ciao Sara, molto interessante questo piatto dai colori estivi ;-)
    Sai che non ho amia mangiato i canederli? mi sà che devo sbrigarmi a provare...
    Grazie per aver partecipato a presto!
    Valeria

    RispondiElimina
  8. Con questo freddo improvviso i canederli sono ancora più buoni. Che bell'accostamento di colori!

    RispondiElimina
  9. Hai ragione!!!!!
    qui il cambio di stagione non è ancora avvenuto!!!!!!
    e certamente non rinuncerei al tuo piatto così colorato e bello saporito con i peperoni!!!!!!!!!!!Io li adoro!!!!!!!!
    Ancora rido per il tuo commento........
    Sei una forza ragazza!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  10. Grazie a tutte ragazze!!! Appena avrò più tempo vi verrò a trovare! Pare che io sia sempre in cucina... in realtà ho fatto la scorta di piatti per questo periodo così intenso sul lavoro!
    Vi abbraccio tutte!!!!
    Sara

    RispondiElimina
  11. fantastica questa versione mediterranea dei canederli. Non l'avevo davvero mai sentita. Davvero bella.
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, è una versione estiva, naturalmente il peperone può essere sostituito anche da melanzane o zucchine.

      Elimina
  12. Quando penso ai canederli mi viene in mente l'inverno, invece finalmente con questa tua versione estiva potrò gustarmeli anche nella bella stagione. Bellissimi colori!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adorando i canederli, ho dovuto cercare una versione estiva!

      Elimina
  13. eh si...il cambio di stagione ...più tardi possibile!!! eccome se me li ricordo...gustavo i canederli in montagna! ma questa tua versione con crema di peperoni...mi stuzzica parecchio!
    bacioni cara e buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mannaggia che il cambio a Bologna è venuto proprio ieri!!! Che crisi... torno giù!

      Elimina
  14. GRANDISSIMA!! anche a me, come sai, piace giocare con le ricette tradizionali e combinarle con elementi completamente lontani! Questa idea che hai scovato è veramente sfiziosa!!
    Però ora ci vuole un po' di Sicilia ;-))
    ciao
    cris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicilia sempre! Ho già dei tortelli pronti per un altro post!

      Elimina
  15. ...DA TEMPO non passavo a trovarti...Un abbraccio e buon contest!! :)

    RispondiElimina
  16. Fantastica brava SARA baci ISA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Isa, sei sempre molto gentile!

      Elimina
  17. mamma mia che ricetta, mi piace questa idea

    RispondiElimina
  18. bellissima questa versione con la puccetta ai peperoni... mi ispira tanto tanto...bravissima!
    Ora questa ricetta verrà inserita nel mio cassetto!!!! bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fai bene Elena, è una ricetta leggera ma ricca di sapori!

      Elimina
  19. Buonissimi!! Ricetta da provare:-) complimenti per il tuo blog e per le tue super ricette:-) un abbraccio Cinzia

    RispondiElimina
  20. CIAO SARA GRAZIE PER AVER VISITATO IL MIO BLOG, HO DATO UN'OCCHIATA AL TUO E DEVO FARTI I MIEI COMPLIMENTI,IL MONDO DELLA CUCINA è VERAMENTE VASTO E RICCO DI SORPRESE, TI ARRICCHISCE...ANCHE DI AMICI!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giusj, ben arrivata!!! Grazie per essere passata... hai ragione... inizialmente ci unisce il buon cibo e poi invece nascono amicizie durature! Un abbraccio!!!

      Elimina
  21. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina