lunedì 1 ottobre 2012

BLECS, IL MIO PRIMO PIATTO FRIULANO

L'Abbecedario Culinario sbarca a Trieste, una città che purtroppo non conosco, da tempo vorrei visitarla ma ancora non ne ho avuta l'occasione, per questa tappa ho però scelto un piatto del Friuli, un primo di cui non conoscevo l'esistenza ma che mi ha colpito per la particolarità della sfoglia, alle farine e alle uova viene aggiunto burro, non potevo certo farmi scappare l'occasione per cucinare questa novità che inutile dirlo mi ha conquistata, ora non mi resta che assaggiare questi maltagliati direttamente nel luogo di origine.
La ricetta, tratta dal libro "La Grande Cucina Regionale Italiana" di Daniela Guaiti, prevede una preparazione per 6 persone, ho diviso per due e la porzione rimanente l'abbiamo mangiata la sera successiva saltando la pasta in padella con filetti di speck e cimette di cavolfiore precedentemente cotto a vapore, vi consiglio di provarla anche così.


Ingredienti per 3 persone:

125 g di farina 00
125 g di farina di grano saraceno
2 uova
25 g di burro
Sale

Per condire:

30 g di farina di mais
50 g di burro
Montasio grattugiato
Ricotta affumicata grattugiata

Mescolate i due tipi di farina e setacciateli a fontana sulla spianatoia, al centro ponete le uova, il burro ammorbidito e un pizzico di sale. Impastate fino a ottenere un composto liscio ed elastico, formate una palla, ponetela in una ciotola leggermente infarinata e lasciatela riposare in luogo fresco per 30 minuti.
Stendete la pasta in una sfoglia sottile e ritagliate dei triangoli irregolari, del lato di 4-5 cm.
In una pentola portate a bollore abbondante acqua salata, tuffatevi la pasta e cuocetela al dente.
Nel frattempo preparate il condimento, fate fondere il burro in una padella, unite la farina di mais e lasciatela tostare, mescolando spesso, fino a che non avrà assunto un colore nocciola.
Scolate la pasta e trasferitela nella padella con il burro, mescolate e fate saltare velocemente.
Condite i blecs con i formaggi grattugiati.

Questa ricetta partecipa per la regione Friuli Venezia Giulia all’Abbecedario Culinario, organizzato dalla Trattoria Muvara:


20 commenti:

  1. Davvero un bel piatto mia cara Sara, da provare :)
    Bacio e buona giornata !

    RispondiElimina
  2. È sempre un piacere scoprire nuove ricette.

    RispondiElimina
  3. Per essere il tuo primo piatto, non sembra male, anzi...
    Complimenti e buona giornata

    RispondiElimina
  4. Ovviamente solo un friulano potrà dirti come è andata ma a me sembra benissimo, brava!!!

    RispondiElimina
  5. Ciao sara. piacere di conoscerti! :)

    RispondiElimina
  6. Non conosco la ricetta ma mi sembra appetitosa!!!

    RispondiElimina
  7. Sara questa ricetta è bellissima...deve essere molto buona!
    Complimenti e un bacione
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Sara,
      Ho inserito un piccolo premio per te in fondo a questo post http://www.radicidizenzero.blogspot.it/2012/10/vellutata-di-zucca-piccante-con-fonduta.html, spero ti faccia piacere!
      Un bacio
      Paola

      Elimina
  8. non conoscevo questo piatto e se ti va partecipa al mio primo contest. COmplimenti ancora

    RispondiElimina
  9. AIUTO!! questo è un piatto super libidinoso, lo devo assolutamente fare!!!
    Grande Sara!!
    Ciao
    Cris

    RispondiElimina
  10. Uhhh devono essere spettacolariiii, caspiterina!!!!Bravissima Sara!!!

    RispondiElimina
  11. Grazie ragazze!!!! Visto che bel piatto che vi ho trovato?? Io sono stata felicissima di provarlo, ho scoperto una ricetta che mi ha entusiasmata!

    RispondiElimina
  12. Ma ragazza...tu giri davvero da sola tutta l'Italia...ma così fai concorrenza alla Rubrica?????? ahahahahaha
    Troppo brava Sara!!!!!!!!!!!!
    Un piatto bello e ricco
    MI PIACE!!!!!!!!!!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono non con il corpo, almeno viaggio con il cibo!!!!

      Elimina
  13. Anche io non conosco molto la cucina friulana. L'Italia è così ricca di ricette golose!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti questo giro d'Italia mi sta divertendo parecchio, mi piace cucinare piatti di cui non conoscevo l'esistenza, peccato aver scoperto la raccolta un po' tardi

      Elimina
  14. ciao Sara!
    quanto mi piacciono i maltagliati friulani! grazie di avermeli ricordati, li mangio quando ho occasione di essere in regione... ora la tua ricetta mi ha stuzzicato a provare a farli!
    Brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Jo! Non hai idea di quanto mi faccia piacere averteli ricordati!

      Elimina
  15. T come Tantissime riceTTe!!!! Grazie a TuTTi per la parTecipazione: http://abcincucina.blogspot.com.es/2012/09/t-come-trieste.html!
    E ora tUtti a Urbino!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, per le Marche sono già pronta!

      Elimina