giovedì 11 ottobre 2012

CONCHIGLIE CON ACCIUGHE, BORLOTTI E POMODORI SECCHI

Per l'abbinamento di acciughe e legumi, ho scelto di rivisitare una ricetta di uno speciale di Cucina Moderna, da pasta fredda a pasta calda, da calamari ad appunto acciughe e come spesso accade per pura fortuna, ci siamo ritrovati a gustare un grande piatto.
Ecco invece le proposte con legumi di Cris e Babi:

Cris: Praline di acciughe su crema di cicerchie

Babi: Insalata tiepida di acciughe e ceci


Ingredienti per 2 persone:

15 acciughe
160 g di conchiglie
120 g di borlotti freschi
20 g di pomodori secchi sott'olio
Qualche foglia di prezzemolo
Qualche fogliolina di timo
Mezzo spicchio d'aglio
1 foglia di alloro
Olio extravergine di oliva
Sale e pepe

Lessate i fagioli a partire da acqua fredda con l'alloro e 3-4 grani di pepe, dopo circa 50 minuti di cottura, salateli e scolateli.
Diliscate e lavate bene le acciughe, dividete ogni filetto a metà.
Tritate i pomodori secchi con l'aglio, il prezzemolo e il timo e mescolate il trito in una ciotolina con 3 cucchiai di olio. 
Lessate la pasta al dente, fatela poi saltare in una padella con le acciughe e i borlotti per un paio di minuti, unite il trito di pomodori ed erbe aromatica e servite.

Con questa ricetta partecipo alla raccolta "Un'acciuga al giorno" del blog "Poveri ma belli e buoni" di Cristina:




28 commenti:

  1. L'abbinamento degli ingredienti lo trovo insolito ma davvero interessante, brava Sara.
    Buona giornata

    RispondiElimina
  2. ottimo questo abbinamento, mamma mia quante ricette stuzzicanti quando vengo nel tuo blog

    RispondiElimina
  3. Questo piatto ha un aspetto divino :)
    Buona giornata !

    RispondiElimina
  4. Yummmmm, buone devono essere queste conchiglie, con i borlotti che si infilano nel guscio di pasta! un bacio sara, buona giornata :)

    RispondiElimina
  5. I tuoi primi sono sempre magnifici!

    RispondiElimina
  6. Buone queste conchiglie... li assaggerei volentieri

    RispondiElimina
  7. Mi sa di un gran piatto di pasta. Gli abbinamenti sono assolutamente da provare. Ma Sara, tu in questo campo... sei una garanzia!!!

    RispondiElimina
  8. Che buon primo....brava Sara.
    Ti ho ringraziata per il voto? Non mi ricordo....grazie.

    RispondiElimina
  9. Mi piace Sara che ci hai messo le acciughe.. Si vede che ti piacciono (anche a me!)
    Un bacione e a presto:*

    RispondiElimina
  10. Ciao! ma che originale il tuo trio per questa pasta! decisamente mooolto saporito e diverso dal classico! complimenti davvero! proveremo anche noi a condirla così!
    baci baci

    RispondiElimina
  11. buonissimo anche questo primo piatto...e meno male che non sono a dita, io ;-)
    Baci :-)

    RispondiElimina
  12. L'antipasto da Cris e il primo da te... la tua pasta mi lascia sempre con l'acquolina in bocca!

    RispondiElimina
  13. Eccomi ragazza....pronta con forchetta in mano per l'assaggio...manca solo qui sul tavolo il tuo piatto...sic!!!!!!!!
    Come fare...dovrò replicarlo qui a casa...ahahaha
    Oggi ti ho pensato...Mio padre ha portato un bel tonnetto...Sabato mi faccio la pasta...Vuoi venire???????

    RispondiElimina
  14. Grazie a tutte ragazze, ma come farò quando terminerà la raccolta????
    Maria, prego, il tuo polpo merita realmente di vincere!
    Rosalba, la mia dieta è durata esattamente 2 giorni, ieri sono caduta di fronte ad una mega pappardella ripiena di galletto!
    Renata, la pasta con il tonnetto l'ho mangiata la scorsa settimana in Sicilia, mi fai piangere a nominarla...
    Un abbraccio a tutte!!!

    RispondiElimina
  15. Direi un abbinamento 10 e lode!!!rustico e deciso.....e poi le conchiglie è un pezzo che non le mangio!!!!^_^ Sara, sempre al top!!!!!

    RispondiElimina
  16. un bel connubio di sapori e con il tocco dei pomodori secchi...perfetti!
    bacioni

    RispondiElimina
  17. Interessante. Consiglio l'aggiunta di un paio di acciughe sott'olio da far disfare nel soffritto. I fagioli poi, li vorrei in parte frullati per sfruttarne la cremosita' e legare meglio il tutto. Infine, ci vuole il piccante!

    Comunque la provo,

    ciao e a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Andy dei consigli, il piccante però no, non posso per problemi di salute.

      Elimina
  18. abbinamenti intriganti, interessanti e decisi! brava Sara!!

    RispondiElimina
  19. semplicemente bòòòòòòòòne!!!!
    anche questa da rifare a fine raccolta....
    grazie
    ciao
    cris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cris, ma a fine raccolta avrai ancora voglia di acciughe???

      Elimina
  20. Ciao Sara,
    questo piatto è una delizia....sei sempre bravissima!
    Un bacio
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola, sempre gentilissima...

      Elimina
  21. Deve essere molto saporita questa pasta!
    Ti seguo volentieri!
    Any

    RispondiElimina