domenica 3 marzo 2013

GNOCCHI AL FORNO CON TALEGGIO E RADICCHIO TARDIVO AL BALSAMICO

Cercasi ricette di gnocchi. Non mi bastano più, a forza di prepararne, sto esaurendo anche i ricettari dedicati a questo delizioso primo piatto, questa volta devo ringraziare Sale & Pepe per una bellissima raccolta di qualche tempo fa, ma aspetto da voi segnalazioni in merito a nuove idee....


Ingredienti per 2 persone:

400 g di patate vecchie
120 g di farina 
1/2 uovo
100 g di taleggio
1 dl di panna fresca
1 caspo medio di radicchio tardivo
1/2 scalogno
1 cucchiaio di aceto balsamico
1/2 cucchiaino di zucchero
15 g di parmigiano reggiano grattugiato
20 g di burro
Sale e pepe

Lessate le patate in acqua leggermente salata, togliete la pelle e schiacciatele, una volta raffreddate unite la farina, metà uovo e un pizzico di sale, impastate bene, formate dei filoncini e tagliate gli gnocchi.
Eliminate la crosta del taleggio e tagliatelo a pezzetti. Metteteli in un pentolino con la panna e fateli sciogliere a bagnomaria, mescolando  fino a quando otterrete una crema fluida e omogenea.
Portate a ebollizione abbondante acqua salata, immergetevi gli gnocchi e scolateli con un mestolo forato appena vengono a galla. Mescolateli alla crema di taleggio e spolverizzateli con una macinata di pepe. Trasferiteli in una pirofila imburrata, ricoprite con il parmigiano e fateli gratinare in forno già caldo a 180 °C per circa 20 minuti.
Nel frattempo, pulite il radicchio, eliminate la radice e tagliatelo a striscioline. 
Sbucciate e tritate finemente lo scalogno, fatelo stufare in una padella a fiamma bassa con il burro rimasto, aggiungete il radicchio e lasciatelo insaporire per qualche istante. Irroratelo con l'aceto balsamico e spolverizzatelo con lo zucchero, salate e lasciate evaporare il liquido, togliete dal fuoco.
Sfornate gli gnocchi, distribuite sulla superficie il radicchio e portate subito in tavola. 

Con questa ricetta partecipo al contest Colors and Food di Cinzia e Valentina del mese di Marzo dedicato al bianco e al giallo:


38 commenti:

  1. tu con i primi piatti sei imbattibile!!!!
    ne prepari uno più buono dell'altro!
    e questi gnocchi me li sto mangiando con gli occhi!
    bacioni e buona domenica!

    RispondiElimina
  2. Un gran bel piatto ispirato cara Sara!!!! Buona domenica!!

    RispondiElimina
  3. Mmmmh... che buono questo piatto! Un primo delizioso e veloce ! ♥ Bravissima, cara Sara ^_^ Volevo farti i complimenti per il tuo blog. Pieno di ricette interessanti. Un abbraccio e buona domenica .
    Incoronata.

    RispondiElimina
  4. Ciao Sara! Ricette nuove sugli gnocchi non ne ho ma prendo volentieri questa, che è perfetta per il contest e che poi con quell'amaro contrasto del radicchio tardivo mi fa innamorare :)
    Grazie!!

    RispondiElimina
  5. questi sapori li adoro, mi sa che abbiamo gli stessi gusti, Sara!
    Complimenti ottima ricetta...gli gnocchi per me sono il massimo meglio di qualsiasi pasta ripiena....

    RispondiElimina
  6. Una vera e propria golosità, complimenti!!!!

    RispondiElimina
  7. tu pensa, una volta non sopportavo gli gnocchi, poi hanno iniziato a piacermi da matti. hai mai provato a farli ripieni (con salsiccia o formaggio)?? son un po impegantivi da preparare ma ti garantisco che il risultato è magnifico!! comunque questa teglia è gustosissima!!!

    RispondiElimina
  8. che bella proposta! perfetta per il colors&food! E non solo... :-)

    RispondiElimina
  9. Grazie a tutte!!!
    Tiziana... è da un po' che penso di farli ripieni, ma ho sempre il timore che non mi vengano bene... devo fare un giro nei blog per trovare la ricetta sicura...
    Ciao e buon inizio settimana, Sara

    RispondiElimina
  10. Passa da me a ritirare un premio! ^_^

    RispondiElimina
  11. gNOCCHI! ahhhh... io li ho mangiati quasi sempre al sugo, anche se mi dicono che lo gnocco bicolore allo scoglio è una specialità.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gnocchi bicolore.... mi mancano.... grazie Serena!!!

      Elimina
  12. questa versione mi piace molto, non avrei mai pensato a questo abbinamento ma mi attira moltissimo.
    se valgono anche gli gnocchi alla romana passa a trovarmi!
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche gli gnocchi alla romana non li ho mai fatti, ma quante idee... grazie Monica!!!

      Elimina
  13. caspita,ma in questo blog si cucina sul serio^^!tutto davvero ottimo sia nella presentazione che nel gusto!mi sembra di sentirne il sapore!!complimenti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Francy... se ne avessi il tempo cucinerei moooolto di più!

      Elimina
  14. Ho qualcosa che fa al caso tuo.....cerco nei miei files e arrivo! Xke' non lanci una raccolta di gnocchi? O un contest? :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cris... un contest??? In questo periodo non avrei il tempo per seguirlo....

      Elimina
  15. chissà che bontà, ne mangerei volentieri una bella porzione.

    buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te ne darei volentieri anche due di porzioni!!! Grazie per essere passata!

      Elimina
  16. Anche questi....... che acquolina.
    Ciao Sara

    RispondiElimina
  17. Ciao Sara, è un periodo che anche io ho la fissa per gli gnocchi!!
    Se vuoi, sul mio blog puoi trovare 6 ricette a loro dedicate, intanto io mi appunto la tua e la provo!!
    Un abbraccio e a presto
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carmen, passo da te molto volentieri!

      Elimina
  18. Sai cosa penso dei tuoi gnocchi! Fantastici, a prova di Masterchef, vinceresti una prova, sicuro! Me ne fai una porzione per Valentino...??? Sai vorrebbe tanto assaggiare i tuoi, per capire come si fanno sul serio ....he he he he he.
    E quel radicchio??? Slurp!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dici che se ci metti una buona parola tu poi da luglio Valentino mi prende in cucina??? Dubito... ma sognare non costa nulla...
      Grazie Giulia!!!

      Elimina
    2. Beh, Valentino è vicino, ma Moreno ..... tutta un'altra classe !! ;-)Se no vicino c'è sempre Aurora, he he he.
      I sogni son desideri..... cantava Cenerentola,e finiva con "...credi fermamente e il sogno realtà diverrà! Un evergreen . :-))

      Elimina
    3. Più che altro sognare non costa niente...

      Elimina
  19. Mamma mia che piatto!!!!!!!
    Fantastici i tuoi gnocchi!!!!!!!
    Tra la cremina e il radicchio mmmmmmmmmmmm
    quanto mi piace!!!!!Per le ricette...Io da tempo voglio provare i gnocchi ripieni......Ma sarà difficile??????Poi ci sono quelli di ricotta,quelli colorati...Spero di esserti stata d'aiuto!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli gnocchi ripieni sono in programmazione a breve.... ho trovato una ricetta da urlo!!!

      Elimina
    2. Ho fatto quelli all'acqua!!!!Troppo semplici e buonissimi!!!!!
      Per quelli ripieni allora aspetto la tua ricetta.....per urlareeeeeeeeeeeeeeeeeeeee ahahah

      Elimina
    3. All'acqua???? Mi sa così di sano....

      Elimina
  20. Bellissima la tua ricetta Sara!!
    Ha un'aspetto davvero goloso!!
    Grazie per essere passata atrovarmi ora mi faccio un giro qui da te!
    A presto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per le belle parole!

      Elimina
  21. Oh mamminasanta!!...radicchio e taleggio: due delle cose delle quali sento maggiormente la mancanza qui in Olanda...mi viene da piangere immaginando il sapore paradisiaco di questi gnocchi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noooo Roberta, dura la vita all'estero.... ecco uno dei pochi motivi che resistiamo in Italia nonostante lo schifo dilagante...
      Grazie Roberta per essere passata da me!!

      Elimina