giovedì 19 luglio 2012

CUORE DI BUE RIPIENI DI ACCIUGHE, OLIVE INFORNATE E PANE FRITTO

E' il turno dei pomodori, tra le innumerevoli varietà ho scelto i cuore di bue, bellissimi ed elegantissimi, sono un'opera perfetta della natura e si prestano a qualsiasi preparazione, oggi saranno golosamente ripieni di bontà mediterranee.
Queste invece le proposte di Cris e Babi:

Cris: Acciughe alla pizzaiola

Babi: Caprese di acciughe


Ingredienti per 2 persone:

2 grossi pomodori cuore di bue
12 acciughe fresche
12 olive infornate
2 cipollotti
1 spicchio d'aglio
4 grandi foglie di basilico
1 rametto di maggiorana
1 rametto di timo
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
2 fette di pane di semola
Olio extravergine di oliva
Sale e pepe

Lavate e svuotate i pomodori, tenete da parte solo la polpa ed elimate semi ed acqua, salate leggermente l'interno.
Pulite le acciughe e dividete ogni filetto in due parti.
Tritate grossolanamente le olive e molto finemente le erbette insieme all'aglio e ai cipollotti.
Tagliate la mollica delle fette di pane a dadini e fateli saltare in una padella con un filo di olio extravergine di oliva.
Unite tutti gli ingredienti del ripieno compreso il parmigiano, salate, pepate e riempite i pomodori.
Cuocete a forno caldo a 230° gradi per 15 minuti.

Con questa ricetta partecipo alla raccolta "Un'acciuga al giorno" del blog "Poveri ma belli e buoni" di Cristina":



19 commenti:

  1. Caspita Sara!! E' un piatt meraviglioso! Mi piace!
    :)

    RispondiElimina
  2. Le immagino gustosissime
    ciao :)

    RispondiElimina
  3. Hai proprio ragione, i cuori di bue sono belli ed eleganti, certo che con il tuo ripieno diventano anche ricchissimi! L'idea dei cubetti di pane fritto è la chicca che rende questo piatto perfetto, bravissima!

    RispondiElimina
  4. Bellissimi! Ed elegantissimi!!
    Questi li faccio :D:D:D
    Grazie

    RispondiElimina
  5. Eh mammaaaaaaaaaaaaaa, noooo, uffa, e adesso che l'ho visto e so che per pranzo non lo posso avere???? Troppo belliiiiiiii e glosiiiiiiii!!!!!Molto invitanti e il tocco del pane fritto ci sta da Dio!!!!

    RispondiElimina
  6. bella proposta Sara, bella bella bella e i dadini di pane fritto sono un colpo da maestra!!

    RispondiElimina
  7. Il cuore di bue è talmente bello e carnoso che sembra un peperone, squisito!! Anche l'aggiunta dei tocchetti di pane croccante mi piace, brava Sara :-)

    RispondiElimina
  8. Che splendida idea
    Mai usati i cuore di bue ripieni...da provare
    TROPPO BRAVA SARA
    Un baciooooooooooooooo

    RispondiElimina
  9. mamma mia che visione....ma bellissimo questo pomodoro ripieno!!! mi sembrava un peperone! il ripieno è di una squisiezza...il tocco del pane fritto poi...!!!
    bacioniiiiiii

    RispondiElimina
  10. Grazie a tutte per i commenti! Il cuore di bue era straordinario, talmente grande da trasformare un antipasto in un secondo!
    Patty, sono felice che almeno una volta sia tu a prendere un'idea da me, dopo tutte le ricette che ti ho copiato....

    RispondiElimina
  11. sai che non sapevo che si chiamassero in questo modo?? ottima proposta,complimenti

    RispondiElimina
  12. Eh questi pomodori sono i migliori da far ripieni, e con degli ingredienti così saporiti e ricchi...un piatto unico di tutto rispetto!
    baci baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti i cuore di bue cotti in forno si ammorbidiscono rimanendo comunque "masticabili", è la varietà che prediligo.

      Elimina
  13. ciao sara! sono la tua omonima di gusta ama sogna crea! sai che mi sono spostata su http://fioredizuppa.blogspot.it/ ? ho separato cucina ed handmade perchè sto creando un marchio tutto a sè! spero che continuerai a seguirmi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai fatto bene a segnalarmelo, vengo immediatamente a vedere il nuovo blog!

      Elimina
  14. Un ottima variante per i pomodori ripieni! Mi piace molto anche l'aggiunta del pane croccante.

    RispondiElimina