giovedì 7 giugno 2012

GNOCCHI CON ACCIUGHE FRESCHE CON PESTO LEGGERO AL PECORINO

Oggi il nostro filo conduttore è il pesto, quando Cristina ci ha annunciato l'ingrediente della settimana, non le ho lasciato il tempo di digitare il piatto a me assegnato, le ho tolto le briglie di mano e le ho annunciato che avrei preparato i miei fantastici gnocchi, non lo dico io, lo dicono i miei ospiti tutte le volte che li propongo. Solitamente questo pesto leggero lo abbino con la gallinella lessando gli gnocchi nel fumetto preparato con la lisca e la testa, ma questa volta ho utilizzato brodo vegetale e sono state le acciughe a cadere in padella a filetti,  ma sicuramente non hanno sofferto di sensi di inferiorità, hanno superato brillantemente la prova assaggio.
Di seguito anche le golose proposte di Cris e Babi:

Cris: Acciughe al pesto su insalatina di fagiolini e patate

Babi: Acciughe ripiene al pesto


Ingredienti per 2 persone:

Per gli gnocchi:

200 g di patate vecchie
120 g di farina
Metà uovo
Sale

Per il condimento:

1 rametto di basilico
25 g di pinoli
15 g di pecorino fresco
12 acciughe
Olio extravergine di oliva
Sale
Una punta di uno spicchio d'aglio
Brodo vegetale

Lessate le patate in acqua leggermente salata, poi schiacciatele e una volta raffreddate unite la farina, metà uovo e un pizzico di sale, impastate bene, formate dei filoncini e tagliate gli gnocchetti, se volete passateli sui rebbi di una forchetta, questa è un'operazione che io non faccio, preferisco semplicemente arrotondarli con i palmi delle mani.
Sfilettate le acciughe, lavatele bene e tagliate ogni filetto a metà.
Preparate il pesto, se siete brave con un mortaio, se meno brave come la sottoscritta con il mixer, unite basilico, pecorino, pinoli, la punta di aglio, un pizzico di sale e tanto olio di oliva quanto ne servirà per renderlo morbido ma non troppo fluido.
In due cucchiai di olio, cuocete le acciughe e salatele,  una volta che verranno a galla gli gnocchi fateli saltare insieme al pesce, poi unite il tutto al pesto e servite.

Con questa ricetta partecipo alla raccolta "Un'acciuga al giorno" del Blog "Poveri ma belli e buoni" di Cristina:

23 commenti:

  1. rischio di ripetermi ma sui primi piatti sei una maga, per gli gnocchi poi.....gran bel piatto, grazie
    Cris

    RispondiElimina
  2. Innanzitutto mi copio per bene le dosi, perché gli gnocchi sono semplicemente perfetti e l'idea del pesto leggero con l'aggiunta di rosmarino mi piace moltissimo! Non posso che concordare con Cris, sui primi sei geniale!

    RispondiElimina
  3. Questi gnocchi sono troppo troppo troppo invitanti...buonissimi!

    RispondiElimina
  4. Strepitoso! fai degli ottimi accostamenti... che bel piatto invitante!!!
    Bravissima!! :-)

    RispondiElimina
  5. I tuoi primi creativi mettono sempre allegria....Complimenti Sara che belli e saporiti gnocchi!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  6. Ciao Sara, è un piatto delizioso, poi, io ho una vera passione per gli gnocchi ! Un bacione !

    RispondiElimina
  7. Che bel piatto, questi gnocchi sono davvero strepitosi ;)

    RispondiElimina
  8. bellissimo piatto, salutare e saporito.
    A presto

    RispondiElimina
  9. Ma quanto mi piacerebbe farvi assaggiare questi gnocchi.... è sicuramente il piatto che mi riesce meglio, li ho sempre adorati fin da bambina quando me li preparava la nonna, a breve altri accostamenti....

    RispondiElimina
  10. appena finito di mangiare ma mi è tornata fame.
    compliemnti
    ciao ciao
    emme

    RispondiElimina
  11. Ti segnalo l’iniziativa Cuciniamo con il Parmigiano Reggiano – raccolta di ricette sfizione per usare il parmigiano della solidarietà?

    leggi e preleva il logo da qui

    su

    Rosemarie & Thyme

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per questa iniziativa, partecipo volentieri!

      Elimina
  12. un bel modo per presentare un primo piatto con il pesce azzurro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ormai le acciughe le infilo in tutti i piatti!

      Elimina
  13. Sei veramente eroica con questa gara di acciughe!!! questi gnocchi sono un capolavoro, già mangiati tutti con gli occhi!!! bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Francy, fino a gennaio 2013 non mi scapperà una ricetta di acciughe!

      Elimina
  14. Gli gnocchi con il pesto sono il mio piatto preferito...se aggiungiamo le acciughe chissà che gusto..buona l'idea di cuocerli nel fumetto! bacioni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci pensavo proprio ieri sera, anche se non è nostra tradizione, gli gnocchi sono esaltati al massimo con il pesto, li devo preparare più spesso, peccato non avere sempre il tempo per coccolarci così...

      Elimina
  15. gnocchi? acciughe? pesto? mmmmmmmm che bontà!!! un applauso per saraaaaaaa!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ele, un bel piatto sano e ricco di sapori!

      Elimina
  16. MAAAAAMMA MIA!!! mi è venuta una fame incredibile solo leggendo la ricetta!!!
    Immagino che buon profumo abbia! sbavvvv!
    Appena compro acciughe fresche lo faccio!
    Baci cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava!!! E poi mi dici se questo piatto ti è piaciuto, ok?? Grazie della visita!

      Elimina