domenica 30 ottobre 2011

RIGATONI CON CREMA DI CAVOLFIORE ALLA CURCUMA, ANACARDI TOSTATI E SPECK

Ecco un primo piatto tipicamente autunnale, la famiglia dei cavoli la collego sempre a questa stagione, peccato che nei giorni scorsi qui pare sia tornata la primavera.


Ingredienti per 2 persone:

160 g di rigatoni
250 g di cavolfiore già pulito
40 g di anacardi al naturale
40 g di speck in un'unica fetta
1 cucchiaio di Parmigiano 
1/2 cucchiaino di curcuma
Olio extravergine di oliva
Sale e pepe

Cuocete il cavolfiore al vapore, poi ripassatelo in padella con un cucchiaio di olio aggiungendo la curcuma. Frullate il cavolfiore con il Parmigiano, salate, pepate e aggiungete la giusta quantità di olio perchè diventi una crema densa.
In una padella antiaderente tostate gli anacardi. In un'altra padella antiaderente, saltate lo speck con un goccio d'olio.
Lessate la pasta in abbondante acqua salata.
Mettete la crema di cavolfiore a specchio sul piatto, aggiungete la pasta e infine lo speck e gli anacardi, terminate con un filo d'olio a crudo.

Con questa ricetta partecipo al contest "Salsina Sopraffina" del blog "La Cuochina Sopraffina" in collaborazione con "Food&Life":


10 commenti:

  1. Adoro la curcuma, oltre al bel tocco di giallo regala ai piatti un aroma speciale. guarda, adoro passare a vedere le tue ricettine, sono sempre originali e appetitosissime!
    un bacio cara Sara!

    RispondiElimina
  2. Grazie per essere passata ti seguo volentieri e poi siamo vicine..e questa pasta umm si sente il profumo da qui.besos

    RispondiElimina
  3. Ho appena finito di pranzare, ma con questa meraviglia davanti inizierei da capo!!!!!!
    La circonferenza della mia tortiera è di 28 cm, ma sulla ricetta originale ne dovevi usare una da 20 (così la crema restava più alta...)
    Bacio tesoro!

    RispondiElimina
  4. e che bel piattino complimenti!!!la curcuma è poi un ottimo antiossidante!!!brava!!

    RispondiElimina
  5. Gemma, grazie, sei sempre carinissima!!

    Valentina, vicine di cucina!! Ogni tanto vengo nella tua città per cenare in qualche ristorante e per fare il pieno di aceto tradizionale.

    Chiara, tieni questo piatto per una sera che vuoi preparare qualcosa di veloce e continua a produrre quelle meraviglie di dolci, ho lo stampo per crostate di 3 diverse misure (usato 1 solo una volta), misurerò e valuterò.

    Pam, la curcuma la uso spesso, è fantastica perchè ad un buon sapore si unisce una carica di salute impagabile.

    Grazie a tutte per la votra visita, Sara

    RispondiElimina
  6. Grazie e in bocca al lupo Sara! :D

    RispondiElimina
  7. già il cavolfiore per me è garanzia di bontà, ma in un tale piatto è la perfezione! che bella ricetta! buona serata, Vale*

    RispondiElimina
  8. Sara ciao! Ma che bel colorino che dona la curcuma al cavolfiore! Proprio invitanti questi rigatoni!
    Per il plumcake alla zucca fai pure, non ti fare problemi! Sono contenta sia piaciuto, ma lo hai fatto con il cioccolato o con le noci?

    RispondiElimina
  9. Veru, grazie a te per il contest!

    Valentina, bisognerebbe fare un fan club del cavolo!

    Tina, invidio i cavolfiori che avete in Sicilia, sembrano bouquet di fiori.

    Grazie Stella, cioccolato per me, appena ho scritto la ricetto la posto.

    Ciao a tutte e grazie, Sara

    RispondiElimina