domenica 8 gennaio 2012

ORECCHIETTE CON POLPETTE E VERZA PER CAPODANNO

Passato il Natale, si inizia già a pensare cosa cucinare per il cenone di Capodanno, il tempo scarseggia, quindi niente piatti elaborati, cercavo un primo piatto veloce ma che facesse "festa con gli amici", questa volta l'idea l'ho presa  dalla rivista Più Cucina, avrete notato che di giornali di cucina non me ne scappa uno.... questo grazie all'aiuto dei miei edicolanti che guarda caso erano anche gli amici che ci hanno ospitato per questa festa, dei mangiatori folli!!!


Ingredienti per 4 (se mangiano come noi) oppure 6 persone:

500 g di orecchiette secche
200 g di macinato di vitello
200 g di arista di maiale macinata
300 g di verza già pulita
1 grossa fetta di pane di semola di grano duro
Mezzo bicchiere di latte
200 g di polpa di pomodoro
1 cipolla gialla
70 g di Parmigiano grattugiato
1 uovo
Olio extravergine di oliva
Sale e pepe


Ammorbidite la mollica del pane nel latte per qualche minuto, strizzatela e unitela alla carne, all'uovo, a metà del parmigiano grattugiato, salate, pepate e preparate delle polpette della dimensione di grosse nocciole.
Lavate la verza, riducetela a striscioline. 
Pelate la cipolla, affettatela, appassitela in una casseruola con l'olio, unite la verza, rosolatela per 8 minuti, versate la polpa di pomodoro, salate, pepate, coprite e cuocete per 20 minuti, quindi adagiatevi le polpette e continuate la cottura per 15 minuti rimescolando dolcemente per non rompere le polpette.
Cuocete le orecchiette in acqua salata, scolatele, conditele con il sugo preparato e servitelo nel piatto da portata con il Parmigiano grattugiato rimasto.

Con questa ricetta partecipo al contest "Natale o Capodanno?" del blog "Pillole culinarie"


18 commenti:

  1. Meraviglioso piatto
    COMPLIMENTI SARA
    Un buon modo per iniziare l'anno!!!!

    RispondiElimina
  2. Complimenti Sara sono favolose solo a guardarle,immagino a mangiarle!!!!!!!!!
    Buona domenica!!!

    RispondiElimina
  3. Gustosissime queste orecchiette. Ciao sara grazie per essere passata. Baci

    RispondiElimina
  4. ottima questa tua proposta, di sicuro ricca di gusto. Un abbraccio e buona domenica

    RispondiElimina
  5. :) Davvero bella la tua ricetta!! Grazie di aver partecipato al mio contest: ti aggiungo subito alla lista! Torna a trovarmi quando vuoi..a presto!! :D

    RispondiElimina
  6. buon gustai i tuoi amici..ottima ricetta!!
    Buone feste fatte!!

    RispondiElimina
  7. complimenti ricetta buonissima e poi orecchiette per me pugliese è dire tutto....ti seguo e se ti va passa a trovarmi ciaooo...

    RispondiElimina
  8. Che buon piatto....complimenti!!

    RispondiElimina
  9. Bravissima e grazie per l'idea! Ho giusto delle orecchiette e non sapevo come preparale!!!
    Bacioni Dana et Dana I cuochi di Lucullo

    RispondiElimina
  10. Renata, grazie, a me piacciono tantissimo i piatti rustici, mi danno l'idea di condivisione!

    Laura, non ti dico la spanciata...

    2 amiche, grazie per essere passate da me e complimenti per il blog.

    Stefania, è forse un piatto unico, ricco di sapori e adatto a questo freddo.

    Calimera, grazie per il tuo contest!

    Enza, quando organizziamo una cena prepariamo sempre per 6, finchè la salute regge...

    Ninì, sono rimasta incantata da alcune tue ricette, amando il pesce e i piatti della tua terra, verrò spesso a curiosare nel tuo blog.

    Angela, grazie!!!

    Dana, questo è un piatto che mi pare rispecchi i tuoi gusti, mi sembrano estremamente simili ai miei!!!

    Grazie a tutte, Sara

    RispondiElimina
  11. Carissima Sara, prima di tutto grazie per essere passata da me, mi unirò senz'altro anch'io al tuo splendido blog!
    E poi...mi spiace averti spezzato il cuore con le mie foto...eh i ricordi!!! Sai capita anche a me! Su su ...ci sarà senz'altro un'altra bellissima vacanza in un posto incantevole! Te lo auguro!
    E poi ...queste orecchiette??? Ne sento già il profumino!
    Ciao e un abbraccio

    P.S.: che faccio...elimino le foto dal mio blog? :)) scherzo!

    RispondiElimina
  12. Questo e' un primo ottimo ! Complimenti:-) grazie di essere passata da me e piacere di conoscerti! Baci

    RispondiElimina
  13. Un piatto sontuoso!! Che sapori! Amo ogni ingrediente che hai usato.. proprio mezz'ora fa stavo vedendo qualche ricettina da fare con le orecchiette!! Mi hai dato una bella idea!!

    RispondiElimina
  14. Donaflor, beata te che abiti in quei posti meravigliosi, ma se le cose non peggiorano, a Maggio una scappata dalle tue parti la faccio...

    Ombretta, grazie, sono contenta ti sia piaciuto.

    Micol, se prepari questo piatto dimmi qualcosa.

    Ciao, Sara

    RispondiElimina
  15. un aspetto strepitoso fameeeeee

    RispondiElimina
  16. Mi piacciono queste orecchiette!questa tua versione con la verza è squisita!Ciao

    RispondiElimina
  17. adoro i primi piatti!!!! e questo dev'essere davvero super...grazie x la tua visita da me che contracambio molto voletieri xche' sei bravissima!!!!! corro a metterti sul mio blogroll...bacio!!!!!! ^-^

    RispondiElimina
  18. Giovanna, a stomaco vuoto, mai navigare per i blog!!

    Molly, le orecchiette stanno bene con qualsiasi sugo, ma che dico, anche in bianco sono squisite!!

    Monia, grazie per essere passata!!!

    Ciao, Sara

    RispondiElimina