venerdì 9 dicembre 2011

SPAGHETTONI ALLA LIGURE DI LARA

Questa è una ricetta di ringraziamenti, Anna e Lara del blog "Cognate in cucina", mi avevano invitato a partecipare al giochino più in voga tra i blogger, io avevo già provveduto alla scelta dei 7 links, così ho pensato di contraccambiare cucinando le loro ricette. Questi spaghettoni sono stati proposti da Lara, qui scatta il secondo ringraziamento per avermi fatto conoscere questo sugo che abbiamo gradito tantissimo e che sicuramente rifaremo molte volte. Ho dovuto cambiare qualcosa, i pomodori secchi liguri non li ho trovati e il prezzemolo deve essere rimasto nelle mani del fruttivendolo, ma per fortuna serviva solo per decorazione...
Anna, la prossima volta tocca alla tua ricetta...


Ingredienti per 2 persone:

200 g di spaghettoni
10 alici fresche
4 pomodori secchi pugliesi (i miei erano molto grandi, ma se li trovate più piccoli aumentate di 2)
10 olive taggiasche
Una manciata di pinoli
Pane grattugiato
1 spicchio d'aglio
Olio extravergine di oliva
Sale e pepe

Pulite e diliscate le alici.
In una padella capiente mettete un po' d'olio, lo spicchio d'aglio intero e le alici spezzettate tranne 2 che serviranno per la decorazione.
Fate insaporire bene le alici, aggiungete i pomodori secchi a pezzetti, le olive taggiasche e i pinoli precedentemente tostati.
Fate cuocere il tutto e aggiustate di pepe.
Cuocete la pasta in acqua salata, scolatela al dente e finite la cottura nel sughetto preparato aggiungendo eventualmente un po' di acqua di cottura se si asciugasse troppo.
Io ho anche fatto saltare il pangrattato nella padella in cui avevo tostato i pinoli, ma questo è a vostro piacimento.
Servite gli spaghetti, aggiungendo le alici intere e spolverate di pane grattugiato.

14 commenti:

  1. Che buoni... devo essere super saporiti!!
    Complimenti!

    Valentina
    http://lincapace.blogspot.com/

    RispondiElimina
  2. Ciao Sara!!!! Grazie e mille per tutti i complimenti!!! Ci fa tanto piacere che ti piaccia la ricetta!!
    Il diametro dello stampo che ho utilizzato è 20 cm. Dal momento che non avevo uno stampo per charlotte, ho usato un pyrex leggermente a tronco di cono. Fosse stato un poco più alto (circa 10 cm) sarebbe stato perfetto ma è andata bene così. baci

    RispondiElimina
  3. Grazie per la visita, che ricambio con molto piacere. Ottimi gli spaghettoni, mi piacciono tantissimo le ricette a base di pesce.
    Baci e buon fine settimana
    Giovanna

    RispondiElimina
  4. copia, copia... era davvero buono, non pensavo! altro che mangime per gli uccelli!!!!
    ma vogliamo parlare di questa pastasciuttona??? una meraviglia... ha l'aria golosa che piace tanto a me!
    ciao cara, grazie, ci vediamo presto!

    RispondiElimina
  5. Valentina, è un sugo veloce ma gustosissimo!

    Lara e Anna, grazie a voi per avermi fatto scoprire questo condimento.

    Giovanna, grazie per essere passata dal mio blog!

    Monica, sai che adoro rifare i piatti che mi hanno colpita, mi ricorda molto quando ero in un forum, quando qualcuno postava una ricetta valida si correva tutti a provarla.

    Tina, con le alici e i pomodori di casa tua, chissà che piatto che verrebbe....

    Ciao ragazze, un abbraccio, Sara

    RispondiElimina
  6. Caspita che voglia che mi fanno!!!!!:-Q

    RispondiElimina
  7. ottimo piatto e devo dire anche molto salutare vero? te lo copio sicuro! un bacione cara!

    RispondiElimina
  8. Buonissimi! mi sembrano squisiti con quei pomodorini secchi e alici!Ciao

    RispondiElimina
  9. ma che tripudio di colori ho fameeeeeee
    fantastica ricetta

    RispondiElimina
  10. Che meraviglia! Li metto subito in lista .
    Ricetta molto stuzzicante,brave le blogger e a te Sara GRAZIE per questo saporito passaparola :-P

    RispondiElimina
  11. Che buon piatto e pure molto colorato e un mix di gusti............Tutti speciali....Complimentiiii

    RispondiElimina
  12. Ottimo primo molto invitante..complimenti e buona domenica I cuochi di Lucullo

    RispondiElimina
  13. Grazie ragazze!!!! Però ci tengo a ricordare che la ricetta è di Lara, torno a ringraziarla per averci "passato" questo sugo veloce e gustosissimo e vi invito ad andare a trovare lei e Anna nel logo blog.
    Ciao, Sara

    RispondiElimina