sabato 24 marzo 2012

LA CALAMARATA DI VALERIA

Potevo non cucinare la calamarata? Valeria, The recipe-tionist di marzo, mi ha messo in crisi per la scelta tra due primi piatti che adoro, ma ho preferito cucinare questo perchè, oltre ad essere gustosissimo, è anche intelligente, si puliscono i calamari, si cala la pasta e il piatto sarà pronto in 20 minuti esatti, questo il tempo di cottura per entrambi gli ingredienti principali. 
Per questo piatto, non ho ritenuto necessario apportare modifiche, è già splendido in tutta la sua semplicità.


Ingredienti per 2 persone:

180 gr di calamarata
1 calamaro grande
250 gr di polpa di pomodoro
1/2 bicchieri di vino bianco
Olio extravergine di oliva
Prezzemolo tritato
Sale
Aglio
Peperoncino

Lavate e pulite bene il calamaro, tagliatelo a pezzetti compresi i tentacoli.
In un tegame, far scaldare un filo d'olio con uno spicchio di aglio e il peperoncino, quando saranno imbionditi, toglierli e versare i calamari a pezzetti, far rosolare uniformemente per qualche minuto, poi alzare la fiamma e versare il vino bianco e far sfumare, una volta sfumato, abbassare la fiamma ed aggiungere il pomodoro e un po' di acqua se necessario, salare, coprire con il coperchio e lasciar cuocere per 20 minuti circa.
Nel frattempo fate bollire l'acqua in una capace pentola, quindi versare la pasta, lasciar cuocere in base ai tempi di cottura (la mia pasta aveva lo stesso tempo di cottura del pesce, quindi ho fatto le due operazione contemporaneamente).
Scolare la pasta e mantecate con il sugo ai calamari, aggiungere il prezzemolo tritato.


Con questa ricetta partecipo al contest "The recipt-tionist" di Marzo del blog "Cuocicucidici" di Flavia:




23 commenti:

  1. che figata di calamarata! :-)
    ciao
    cris

    RispondiElimina
  2. Già sto immaginando il gusto mediteraneo di questo piatto... Che buono!

    RispondiElimina
  3. solo tre parole per questo piatto: viva la calamarata!!!
    Bravissimaaaa

    RispondiElimina
  4. In effetti questo piatto è fantastico !!! buono e sano!!!

    RispondiElimina
  5. una goduria questa calamarata! quanto mi piace questo piatto con calamari! adoro i sapori di pesce!
    baci

    RispondiElimina
  6. E no, Sara!!non potevi esimerti...i primi sono a mio parere il tuo forte, li prepari sempre in maniera grandiosa!!!!!!(NON CHE IL RESTO NON LO SIA !!!!:-D)Un bacio e buon w.e!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei fortissima Sara e questa calamarata (con anche il calamaro!!!) e' qualcosa di squisitamente delizioso!
      Bravissima!

      Elimina
  7. Che buona!!!!!!!!!! Sara hai fatto bene!!!!!!!In pochissimo tempo un piatto splendido e super gustoso
    Un grande bacio e passa uno splendido fine settimana!!!!!!!!

    RispondiElimina
  8. Sara, carisima.... hai fatto proprio bene a scegliere una ricetta di pesce, primo perchè tu ormai sei un'esperta in materia e poi perchè deve essere un piatto eccezionale...grazie per esserci anche questo mese, un abbraccione, Flavia

    RispondiElimina
  9. Ha un aspetto splendido....la calamarata è uno dei miei primi preferiti, semplice e gustosissimo.
    Grazie per aver partecipato e buona domenica!
    Valeria

    RispondiElimina
  10. Che bel piatto, gustoso e delicato.....Brava.....

    RispondiElimina
  11. Un piatto semplice ma stupendo che ho preparato anch'io! ottimo!!!

    RispondiElimina
  12. Con i calamari il successo è assicurato!!!Li adoro!

    RispondiElimina
  13. Un piatto veramente gustoso!!!! Che bello mangiare una forchettata di calamari e calamarata!!!! Bravissima come sempre!!! Anna

    RispondiElimina
  14. Che buono!!! L'hai fatto e presentato benissimo.
    Buona notte!

    RispondiElimina
  15. hai ragione è fantastico!!!buona domenica cara!

    RispondiElimina
  16. Grazie ragazze!!!! Non poteva di certo mancare nel mio blog questo piatto, un classico della cucina napoletana che grazie a Valeria ho potuto inserire!!!
    Buona domenica a tutte!!!!
    Sara

    RispondiElimina
  17. Bellissima la calamarata, la foto ti è venuta perfetta, si riesce quasi a sentire il profumo!!!! yummm! bacioni!

    RispondiElimina
  18. la prossima volta... invitami a pranzo! adoro questi primi di mare!

    RispondiElimina
  19. Forse il profumo lo senti realmente, sarà l'aria di montagna che arriva giù!!!

    RispondiElimina
  20. Mhm sembra davvero delizioso questo primo! Da provare assolutamente!

    RispondiElimina