sabato 17 marzo 2012

SEDANINI AL FORNO CON TONNO, PORRI E PECORINO

La pasta al forno fa tanto spanciata con gli amici, la si può preparare in anticipo e poi scaldarla poco prima di servirla, permettendoci così di chiacchierare tranquillamente senza combinare disastri, se in più volete partecipare ad un contest per cui è necessario fare i "conti" di spesa, preparate senza timore questa ricetta.
Per la precisione, ho speso: pecorino € 3,00 - pasta € 1,80 (ho utilizzato una marca da boutique, ma se vi accontentate di un prodotto anche solo leggermente meno esoso, qui potete risparmiare parecchio) - Porri € 1,40 - Tonno € 4,00 = € 10,20, a persona € 2,55, vogliamo esagerare? Aggiungiamo anche qualcosa per olio, sale e pepe e arrontondiamo a € 3,00 per amico!

(Ricetta di Vero Cucina con alcune modifiche)


Ingredienti per 4 persone:

350 g di sedanini
300 g di tonno al naturale (peso sgocciolato)
2 porri sottili
100 di pecorino molto stagionato grattugiato
6 cucchiai di olio extravergine di oliva
Sale e pepe

Private i porri della parte verde più dura, della radice e delle foglie esterne, tagliateli a rondelle sottili e rosolateli per 2-3 minuti a fuoco dolce in un largo tegame con 5 cucchiai di olio. Bagnate con un mestolino d'acqua, salate, coprite con un coperchio e cuocete per 10 minuti, finchè i porri risulteranno teneri.
Cuocete la pasta molto al dente in acqua bollente salata, scolatela e mescolatela in una ciotola con i porri, il tonno spezzettato e la metà del pecorino sgocciolato.
Versate la pasta in una pirofila unta con l'olio rimasto, distribuite sopra il resto del pecorino e un po' di pepe e mettete in forno caldo a 180° C per 4 minuti coperta e per 1 minuto scoperta.

Con questa ricetta partecipo al contest "Ricette Low Cost" del blog "Una cucina tutta per sè" di Francesca:



30 commenti:

  1. Ho giusto amici a pranzo domani e questa sarebbe una buonissima idea! Grazie Sara da te trovo sempre spunti molto interessanti, buona domenica, Babi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono sempre contenta di poter essere utile, buona domenica Babi!!

      Elimina
  2. Ciao! Ottima idea!! La preparo per pranzo! Secondo te posso sostituire il pecorino con il parmigiano?? Non ho il pecorino in casa....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa Sabrina, temo di essere arrivata in ritardo, va benissimo anche il parmigiano.

      Elimina
  3. Buona questa ricetta!!
    Hai proprio ragione.. l'altro giorno ho avuto degli amici a cena e ho preparato le orecchiette broccoli e salsiccia al forno.. :)così sono riuscita a chiacchierare con loro e non avevo una montagba di pentole da lavare!!:)
    Buon weekend!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti preferisco lavare le pentole prima, dopo una serata in compagnia diventa difficile raccogliere le energie per sistemare tutto.

      Elimina
  4. Ancora un'altra strepitosa ricetta, Sara!!!ci vizi prorpio non c'è che dire!!!!I tuoi primi sono sempre favolosi!!!!!!!Un bacio e buon w.e

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Yrma io adoro cucinare primi piatti, ma si è sicuramente capito....

      Elimina
  5. Grazie per aver partecipato, mi hai fatto venire una voglia incredibile di pasta al forno :)
    Buon fine settimana,
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Francesca per il contest!!!

      Elimina
  6. Risposte
    1. Grazie Vica, per questo piatto tu potresti utilizzare il Ragusano, che bontà!!!

      Elimina
  7. Che meraviglia di primo!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  8. Un primo piatto economico e gustosissimo. Cosa desiderare di più??!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di questi tempi diventa veramente necessario trovare la giusta combinazione tra spesa e gusto, non trovi?

      Elimina
  9. Buona Domenica cara Sara e che ottima pasta al forno...gustosa e economica!!!!
    Perfetta insomma!!!!!! Un grande bacio e passa una splendida giornata!!!!!!

    RispondiElimina
  10. Grazie Renata, spero sia una bellissima domenica anche per te, oggi qui abbiamo il cielo tutto nero e quindi temo niente passeggiata all'aperto..

    RispondiElimina
  11. Ciao Sara, grazie per la risposta! E' stata ottima anche con il parmigiano, quindi te lo meriti un dolcetto!!! A presto!

    RispondiElimina
  12. che bontà complimenti mi metto tra i tuoi sostenitori se ti passa da me ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta Elena, ho già fatto un salto nel tuo blog!

      Elimina
  13. si è vero...la pasta al forno è comodissima, è un'ottima soluzione se vuoi stare di più in compagnia degli amici!
    e la tua è superinvitante!
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Donaflor!!! Magari un giorno ne mangeremo una pirofila insieme!

      Elimina
  14. Ottima resa qualità... prezzo!!! Buonissima la pasta al forno!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando si dice un piatto furbo.....

      Elimina
  15. hahahaha anche i tuoi post sono low cost, risparmi sulle parole ma sono così precisi ed essenziali che non gli manca nulla, è una qualità riuscire ad essere sintetici ma esaustivi
    chapeau anche per la pasta al forno da spanciata :-)))
    cris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cris, avrei bisogno di un paroliere....

      Elimina
  16. *_* ok volevo commentare l'ultima ricetta ma quando ho visto questa ho iniziato a sbavare!! mi piace troppooooooo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai..... sono contenta ti sia piaciuta, io la pasta al forno la faccio spesso in abbondanza così ci posso cenare per due sere!

      Elimina